17 agosto 2018

“place to be” a HostMilano 2019

26 luglio, 2018 - 17:16

Mancano poco meno di 15 mesi al taglio del nastro di HostMilano, la manifestazione dedicata a tutte le filiere dell’ospitalità professionale in programma a fieramilano dal 18 al 22 ottobre 2019.

A oggi – fanno sapere gli organizzatori – sono 975 le aziende che hanno già confermato la loro partecipazione, delle quali il 46% internazionali da oltre 40 Paesi; tra i più attivi si segnalano Germania (16% sul totale estero), Spagna (14%),Francia (9%),USA (8,2%) e UK (6%). A livello di macro-aree, Ristorazione Professionale – Pane, Pizza, Pasta contano per il 48%; Bar, Macchine per Caffè, Vending – Gelato, Pasticceria – Caffè, Tea per il 23% e Tavola, Arredo & Tecnologia per il restante 18%.
 
Prosegue in parallelo anche l’attività di scouting che, anche grazie alla stretta collaborazione con ICE Agenzia, porterà a Host 2019 oltre 1.500 buyer da 80 Paesi, con un elevato tasso di turnover pari al 80% e con un focus su mercati particolarmente interessanti quali USA, Canada, Medio Oriente, UAE, Cina, Russia.

Fiera Milano ha inoltre programmato per HostMilano una serie di partecipazioni a workshop, eventi e fiere di settore per presentarsi e presidiare quei mercati che si stanno rivelando tra i più consolidati e promettenti.

Tra le tappe più significative, oltre ad alcune città italiane: Città del Messico, Dubai, Lima, Monaco, Boston, Chicago, Las Vegas e Orlando in USA e Mosca.