19 febbraio 2019

Avvitare (e svitare)

17 gennaio, 2019 - 17:26

DeWALT ha presentato i nuovi avvitatori a impulsi DCF894 e DCF897N-XJ cordless con motore brushless e tecnologia Precision Wrench. Gli avvitatori a impulsi, largamente impiegati nel settore automobilistico e industriale, così come in quello del montaggio e smontaggio di impalcature e impianti, sono sempre più richiesti dai professionisti.

La tecnologia Precision Wrench è una grande innovazione che permette all’utensile, in fase di avvitatura, di fermarsi prima del fondo corsa per evitare un serraggio eccessivo, mentre in fase di svitatura di ridurre la velocità quando la vite fuoriesce, così da evitarne lo smarrimento.

Entrambi i modelli, DCF894 e DCF897N-XJ, offrono un’eccellente velocità e un ottimo rapporto peso/potenza grazie al selettore a tre velocità per il massimo controllo in ogni applicazione.

Questi avvitatori, robusti e compatti, resistono a cadute o urti e non si rovinano se a contatto con prodotti chimici, grassi e detergenti industriali. Inoltre, hanno integrata una comoda luce a LED per una migliore illuminazione nel punto di applicazione, anche in condizioni di scarsa illuminazione. E poi è presente un indicatore dello stato di carica della batteria che avvisa l’utente della carica residua della batteria in ogni momento. Infine, l’impugnatura ergonomica assicura un comfort superiore anche nei fissaggi intensi e ripetitivi.

Il nuovo avvitatore a Impulsi DCF894 offre una coppia elevata nonostante il corpo macchina estremamente compatto. È ideale per le applicazioni di carpenteria, serraggi meccanici e automotive. Dotato di un selettore a tre modalità, DCF894 dispone di due diverse velocità di avanzamento, oltre all’innovativa modalità “Precision Wrench” per il massimo controllo durante il fissaggio o la svitatura e la protezione del materiale e dell’utensile stesso da danni accidentali.

Nella modalità Precision Drive, il meccanismo scorre verso il basso fino al materiale di fissaggio, quindi si ferma per consentire all’utente di interrompere l’applicazione prima che si verifichi un serraggio eccessivo.

Se l’utente continua a tenere premuto, applicando più forza, l’utensile passerà automaticamente alla potenza elevata per completare l’applicazione. Nella modalità contraria, il meccanismo si arresta quando la vite fuoriesce e diminuisce la velocità, evitando il rischio di danneggiare i materiali o di perdere la vite.

Progettato per applicazioni di serraggio, il nuovo avviatore a impulsi DCF897N-XJ offre invece fino a 1.625 Nm di coppia. L’attacco da ¾” garantisce massima resistenza in avvitatura su acciaio, metallo e legno e il motore brushless autonomia e affidabilità nelle applicazioni intensive come la costruzione di metalli, l’estrazione mineraria, la manutenzione di strade o riparazioni di veicoli di grandi dimensioni.