16 luglio 2019

Berardi Bullonerie vince un premio dedicato alla "Smart factory 4.0"

26 giugno, 2019 - 10:34

Nell’anno dei festeggiamenti per il centenario, Berardi Bullonerie sale per il terzo anno di fila sul podio del “Premio Negotiorum Fucina” di Adaci – Associazione italiana acquisti e supply management.

L’edizione 2019 è intitolata “Costruttori di Valore - Next Generation Procurement e Supply Management”; con il progetto S-Bbk 4.0 Berardi Bullonerie si aggiudica il primo posto.

S-Bbk 4.0 è un contenitore smart altamente tecnologico, dotato di intelligenza capacitiva ed elettronica integrata grazie alle quali comunica costantemente la quantità di materiale contenuto, permettendo così di conoscere in ogni momento lo stato dello stock e di automatizzare le attività di fornitura. Quando la quantità all’interno del contenitore risulta uguale o inferiore al Punto di riordino prestabilito, il sistema genera in automatico una richiesta di refilling, che viene spedita con cadenza regolare, nei giorni di evasione pianificati.

Per Berardi Bullonerie il progetto rappresenta il primo passo importante nel mondo “Smart factory 4.0” in cui anche il traffico delle informazioni ha un costo, sia in termini economici, che in termini di qualità e valore per il cliente finale. È un’innovazione che si aggiunge all’offerta di servizi di logistica integrata di Berardi Bullonerie, una grande sfida per mantenere alto il livello di competitività e di servizio.