18 luglio 2018

Danfoss presenta le nuove elettrovalvole EVR V2

11 gennaio, 2018 - 11:33

La gamma di valvole EVR di Danfoss vanta una presenza di oltre 30 anni sul mercato del condizionamento dell’aria e della refrigerazione (in applicazioni come celle frigorifere walk-in, chillers roof top, close control...).

Sono state aggiunte nuove e importanti funzionalità con l’obiettivo di aumentane la robustezza e agevolare le operazioni di manutenzione.

Le valvole EVR V2 (disponibili da marzo 2018) soddisfano appieno le esigenze sia dei costruttori che degli installatori in settori come:

•    condizionamento dell’aria - I valori di OPD (differenziale di pressione di apertura) minimo e massimo sono in grado di offrire prestazioni superiori nelle applicazioni ad elevate temperature (105° C) e sono ottimizzati per le condizioni di carico variabili.

Progettato per resistere alla massima pressione di esercizio (MWP) – fino a 45 bar, questo modello di valvola solenoide è compatibile con i refrigeranti ad altra pressione come l’R410A ed è applicabile alle pompe di calore e ai chiller (fino ai 130° C per lo sbrinamento e il bypass di gas caldi).

Nel 2018 questi modelli verranno certificati per l’utilizzo di refrigeranti infiammabili e leggermente infiammabili, specialmente utilizzate in chiller di grandi dimensioni.


•    refrigerazione commerciale e food retail: - La nuova versatile ed affidabile gamma di valvole EVR, copre un’ampia serie di applicazioni ed è compatibile con numerosi refrigeranti. La piattaforma è perfetta, ad esempio, per refrigeranti a basso GWP (potenziale di riscaldamento globale), incluso il propano (R290).
La chiusura ermetica della valvola protegge il sistema dal ritorno di liquido in aspirazione al compressore, preservando così la qualità dei prodotti presenti nei banchi refrigerati e nei frigoriferi commerciali.

Le valvole EVR v2 sono ideali per applicazioni come vetrine refrigerate in quanto consentono di effettuare le operazioni di assistenza in modo facile e veloce, senza interruzione del funzionamento durante le ore di apertura del punto vendita.

Dall’aprile 2018 la nuova gamma EVR V2 sostituirà completamente le attuali gamme esistenti EVR, EVRE e EVRH. Avremo il 30% di modelli in meno ma saranno più versatili e perfetti per un maggior numero di applicazioni e refrigeranti oltre ad essere compatibili con le versioni precedenti.

La nostra gamma EVR quindi consentirà di risparmiare sui costi di sviluppo e di stoccaggio.” afferma Allan Chara, Marketing Director Cooling Refrigeration Controls“ che afferma inoltre “Proponiamo ora una nuova gamma di prodotti e servizi in grado di fornire un elevato standard di qualità in materia di climatizzazione e di refrigerazione”.ù

La nuova gamma EVR ha una capacità di raffreddamento nella linea del liquido da 3 a 410kW,  da 0,3 a 65kW nella linea di scarico (del compressore) e da 1 a 350 kW nel bypass gas caldo. Le dimensioni degli attacchi sono comprese tra 6 e 42 millimetri o da  1/4“ a 2 1/8“ (nella versione in pollici).