19 agosto 2017

Gestione dati, dalla logistica alla verniciatura

15 giugno, 2017 - 10:20
A cura di: 
Irene Nava

Articolo pubblicato su L'Industria Meccanica n. 709.

In casa madre hanno coniato il termine Digital@Dürr, utilizzato in tutta l’attività di sviluppo.

La digitalizzazione, insomma, è oggi per Dürr il trend più importante nell’innovazione intesa come utilizzo di prodotti intelligenti, creazione di reti digitali di impianti di produzione, e ottimizzazione automatica del sistema basata sull’analisi di grandi quantità di dati di produzione (Big-Data acquisiti “ovunque”, ma non ancora sufficientemente utilizzati).

Un passo importante in chiave industry 4.0 è stato l’acquisizione, due anni fa, dell’azienda specializzata nello sviluppo di software Itac, attiva nell’area delle piattaforme IoT (internet of things).

Da questa unione è nata la piattaforma Itac IoT Suite, «la cui architettura» spiegano dall’azienda, «è la base per i prossimi grandi progetti di dati e applicazioni cloud in tutti gli impianti di produzione, nel caso dell’auto dallo stampaggio, alla saldatura alla verniciatura e al montaggio finale».

In Italia, nello specifico, «Olpidürr offre questa expertise nella gestione dei dati di produzione fino all’area individuabile tecnicamente con il middleware» spiega Flavio Bodini, senior sales manager dell’azienda, «anche in altre aree produttive partendo dalla logistica a monte e valle dell’impianto di verniciatura».