20 giugno 2019

La forma dell’acqua

6 settembre, 2011 - 11:09

In occasione del Festival dell'Acqua di Genova, in programma nel capoluogo ligure fino a sabato 10 settembre, Federazione ANIMA - attraverso AVR (Associazione nazionale del valvolame e della rubinetteria) e Aquaitalia (Associazione delle aziende costruttrici e produttrici di impianti per il trattamento delle acque primarie) - ha premiato i migliori progetti del Concorso di design dedicato alle fontanelle idriche e alla rubinetteria.

“Come imprenditore e come Presidente associativo - ha affermato Lorenzo Tadini, Presidente Aquaitalia - ritengo fondamentale sviluppare anche intorno all’utilizzo di un bene comune, come l’acqua, un elemento architettonico che la inserisca in modo integrato, piacevole e bello all’interno dei contesti urbani in cui viviamo quotidianamente. Rendere ancora più visibili, piacevoli e fruibili le fontanelle pubbliche è certamente il miglior modo di promuovere l’utilizzo della cosiddetta Acqua del Sindaco: buona, sana, rispettosa dell’ambiente e anche bella da vedere.”

“I rubinetti per anni sono stati considerati solamente oggetti funzionali - ha dichiarato Maurizio Brancaleoni, Presidente AVR -. Oggi il necessario è ridefinito dal design anche nei più piccoli accessori. I rubinetti italiani hanno saputo interpretare questo approccio e negli ultimi 15 anni hanno arredato le case più belle del mondo, espressione della personalità di chi li sceglie”. "I nostri prodotti hanno sostituito la rubinetteria d’oro zecchino degli sceicchi arabi diffusa negli anni ’70, a conferma che la qualità e il design italiano valgono più dell’oro”, ha aggiunto.