19 agosto 2019

Marzaro guida Assofoodtec

28 marzo, 2014 - 18:14

Nel corso dell’ultima assemblea dei soci, Nicola Marzaro (foto Redazione) è stato nominato nuovo presidente di Assofoodtec - l’Associazione italiana costruttori macchine, impianti, attrezzature per la produzione, la lavorazione e la conservazione alimentare, federata ANIMA. Marzaro succede ad Emilia Arosio (nella foto a destra), alla quale è stato affidato contestualmente l’incarico di Vice Presidente di Assofoodtec. Claudio Maria Pollini è invece stato nominato Vice Presidente con delega speciale ai rapporti con mondo accademico e scientifico:

Nato a Padova 45 anni fa, dopo alcune esperienze nel settore industriale, nel 1999 Marzaro entra a far parte della Sirman Spa, azienda di famiglia specializzata nella produzione macchine ed attrezzature per i Professionisti della Cucina e della distribuzione organizzata. Il gruppo di aziende di famiglia ha un fatturato annuo che supera i 50 milioni di euro ed ha una valenza internazionale, con controllate a Chicago e Shanghai. Attualmente Nicola Marzaro ricopre la carica di responsabile amministrativo e membro del CDA.

Nell’ambito di Confindustria, Marzaro è dal 2012 membro del Comitato tecnico per il Fisco, sotto la direzione di Andrea Bolla e del Comitato Tecnico Credito e Finanza, sotto la direzione del Vice-Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia. Marzaro è anche presidente del Consorzio Zafferano - destinato alla promozione all’estero di aziende operanti nel campo delle attrezzature alberghiere - e membro del gruppo di lavoro “macchine alimentari” istituito presso l’Inail.

Gli incarichi dei neoeletti si sommeranno a quelli attualmente ricoperti in seno alle componenti associative di riferimento in Assofoodtec: Nicola Marzaro è infatti Presidente di AHRCA -Costruttori Attrezzature per Horeca e Presidente del Consorzio Ecoatsa, consorzio per lo smaltimento dei rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE), Emilia Arosio Presidente di COMACA  -  Costruttori Macchine per Lavorazione  Carni, Claudio Maria Pollini Presidente di UCMA- Costruttori Macchine per Industria Alimentare.

“Ringrazio coloro che mi hanno chiamato e votato alla presidenza di Assofoodtec - dichiara il neo presidente Marzaro - che è un’associazione viva, attuale e lungimirante. Assofoodtec ha continuamente delle opportunità da sfruttare a favore delle aziende associate, ed ha dimostrato di saperle coglierle quasi sempre al meglio, compatibilmente con le risorse economiche che chiediamo agli iscritti e che è nostro dovere commisurare in ogni momento ai risultati. L’associazione lavora già, con efficacia e soddisfazione dei propri associati, sui temi fondamentali delle normative tecniche, e ciò lo dimostra il numero delle aziende che continua ad associarsi, nonostante l’inesistenza di una strutturata azione promozionale o di reclutamento. Ma negli ultimi anni scopriamo di essere divenuti anche il riferimento per le istituzioni, che devono interfacciarsi al mondo del foodprocessing, e la sfida del prossimo biennio sarà proprio quella di rafforzare questa percezione, coltivando le relazioni esterne, in una logica non più di attore privilegiato, ma di leader”.