21 aprile 2019

Maxi ordini per Ansaldo Energia e Ansaldo STS

15 settembre, 2011 - 15:24

Le due società controllate da Finmeccanica si sono aggiudicate commesse per un valore totale di 520 milioni di euro.

Energia. Ansaldo Energia ha ottenuto due importanti contratti in Algeria per la costruzione di altrettante centrali elettriche a ciclo aperto, per un valore complessivo di 340 milioni di euro. Le centrali, che avranno una potenza complessiva intorno a 550 MW, sorgeranno ad Ain Djasser II, Provincia di Batna, e Labreg, Provincia di Khenchlea.

Sistemi per trasporto urbano. Ansaldo STS ha ricevuto commesse in Danimarca, India e Italia per un valore totale di circa 180 milioni di euro. Dalla Municipalità di Copenhagen ha avuto incarico di fornire anche i nuovi veicoli per la nuova linea metropolitana della città, denominata Cityringen. L'opzione, già prevista nel contratto firmato il 7 gennaio 2001, vale complessivamente 122 milioni di euro; la realizzazione delle carrozze, ad alto contenuto tecnologico, sarà affidata ad AnsaldoBreda. Il secondo contratto, da 46 milioni di euro, è arrivato dalla società indiana Kolkata Metro Rail Corporation Limited (KMRCL), che gestisce la metropolitana di Calcutta; la società italiana seguirà i lavori di progettazione, costruzione, installazione e prova dei sistemi di controllo, segnalamento e comunicazione della nuova tratta KMRCL East – West Line (EWL). Infine, una terza commessa, del valore di 15 milioni di euro, riguarda la realizzazione del prolungamento della linea B della Metropolitana di Roma, per la quale Ansaldo STS realizzerà gli impianti di automazione, segnalamento e telecomunicazione.