22 luglio 2019

Presa e rotazione

17 gennaio, 2019 - 17:20

Il modulo compatto di presa e rotazione EHMD è ideale per la manipolazione di piccoli oggetti come per esempio le provette. Grazie alle dimensioni contenute si presta idealmente non solo per l’automazione di laboratorio, ma anche per l’assemblaggio di piccole parti, nell’industria elettronica, degli alimenti e delle bevande. Nell’automazione nel settore delle scienze biologiche, il modulo apre e chiude le provette di campioni biologici fino a 15 ml e viene utilizzato per la presa e il posizionamento delle piastre microwell.

Tra le ulteriori possibilità di applicazione rientrano la preparazione di campioni, l’analisi o il caricamento delle centrifughe. Ma anche per la diagnosi in vitro, la ricerca sulle cellule e sul genoma o nel controllo di qualità nel settore Biotech-Pharma, il modulo svolge con facilità numerose funzioni di rotazione e presa. Nella combinazione con un portale 3D, il modulo di presa e rotazione EHMD di Festo è la soluzione perfetta per operazioni di pick & place, per i controlli di qualità a mezzo di video e videocamere, identificazione di codici a barre e processi di stampa etichette.

Progettato con un motore passo-passo per la rotazione continua, il modulo permette la manipolazione di piccoli oggetti in svariate applicazioni. È disponibile in due varianti: con movimenti di rotazione e presa elettrici, oppure con rotazione elettrica e presa pneumatica.

Opzionale: modulo di assemblaggio con compensazione Z per l’adattamento automatico al passo della filettatura del tappo, senza movimento dell’asse Z. Questo rende più veloce il movimento di rotazione e maggiormente utilizzabile per diversi tipi di tappi e filettature. Insieme al controllore motore CMMO Festo, il modulo di presa e rotazione è facilmente integrabile in impianti esistenti. Il Festo Configuration Tool (FCT) semplifica la configurazione, sia per il funzionamento di posizionamento che di potenza.