24 agosto 2019

Rettifica economica

17 gennaio, 2019 - 12:46

Il design è stato completamente rivisto e la macchina offre un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.

STUDER ha ampliato il proprio portafoglio di prodotti e porta sul mercato una nuova serie di macchine: la favorit. Con distanze tra le punte di 400, 650, 1.000 e 1.600 mm, la linea favorit è adatta a pezzi corti e lunghi e si presta all’impiego universale. Il design è stato completamente rivisto e la macchina offre un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.

Questa rettificatrice cilindrica universale CNC è concepita per la rettifica nella produzione di pezzi singoli e in serie ed è automatizzabile. Con diverse opzioni quali il dispositivo di autocalibratura, il sistema di equilibratura, il rilevatore di contatto iniziale e il posizionamento longitudinale, può essere facilmente adattata, in un secondo tempo, ad altri compiti di rettifica.

La favorit è offerta a un prezzo conveniente. Come tutte le rettificatrici cilindriche STUDER, è realizzata con il collaudato basamento in Granitan® per i massimi livelli di precisione, prestazioni e sicurezza. Il rivestimento integrale assicura una visione ottimale del processo di rettifica. La testa portamandrino, con intervalli di posizionamento automatico di 3°, può accogliere un mandrino per la rettifica interna e uno per la rettifica esterna, azionati a cinghia.

Grazie a una lunghezza dell’asse X pari a 370 mm, il mandrino di ravvivatura può essere posizionato dietro la testa del mandrino portapezzo o la contropunta, senza generare collisioni con la testa portamola. Le chiarificazioni geometriche appartengono ormai al passato. Il ravvivatore può essere aggiustato manualmente sulla scanalatura a T.

La serie STUDER favorit dispone di un montante di macchina con vasca di lubrorefrigerante integrata e regolazione della temperatura del montante. Eventuali deformazioni della slitta sull’asse Z vengono eliminate.

Contemporaneamente, l’opzione “regolazione temperatura attiva” porta rapidamente la macchina alla temperatura di esercizio. Grazie al pratico software di rettifica STUDER, con il suo consolidato Pictogramming, anche gli operatori meno esperti possono programmare i cicli di rettifica e ravvivatura in modo rapido e semplice.

È inoltre disponibile il software opzionale StuderGRIND che consente l’efficiente programmazione di applicazioni speciali quali la profilatura delle mole per pezzi di forma complessa. Al design moderno ed ergonomico si aggiunge un pannello touchscreen che permette all’operatore di azionare la macchina in modo semplice e diretto.
I portelli di servizio dietro e a destra della macchina ne garantiscono una elevata ergonomia d’uso. Lo sviluppo sistematico, la produzione, il montaggio e il controllo dei prodotti STUDER sono orientati al processo e sono conformi alle severe direttive VDA 6.4 e ISO 9001.