16 dicembre 2017

Tre nuove acquisizioni per Epta

3 ottobre, 2017 - 13:37

Epta SpA rafforza la propria presenza a livello globale, con l’acquisizione di tre società partner specializzate nella distribuzione, installazione e servizi per il retail, il food&beverage e l’ho.re.ca: Libre Sp. z o.o. Sp.K in Polonia a fine agosto 20 17, King Richard Shop System Inc. nelle Filippine a luglio 2017 e Portanuova in Cile e Perù nell’aprile 2017.

Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato di Epta SpA, commenta: “Queste operazioni rientrano nella strategia del Gruppo di offrire con una presenza diretta, soluzioni all’avanguardia ed energeticamente efficienti a mercati ad alto potenziale di crescita. Negli ultimi anni siamo notevolmente cresciuti e vantiamo oggi presidi in oltre 40 Paesi in tutto il mondo”.

Libre SP. Z O.O. SP.K
Epta rafforza la propria presenza nell’Europa centro-orientale siglando l’acquisizione di Libre, partner distributore dei brand del Gruppo, attivo in Polonia.

Si tratta di un mercato molto presidiato, dove l’azienda prevede ampi margini di sviluppo. Sono infatti presenti numerose catene internazionali e si prospettano ottime opportunità di consolidamento anche per i retailer medio-piccoli: attori che guardano con sempre crescente interesse alla qualità, all’innovazione, al design e al basso impatto ambientale garantito dalle soluzioni dei marchi di Epta. 

 

King Richard Sho p System Inc.
Epta investe nelle Filippine, un paese ad alto potenziale, con 120 milioni di abitanti e un tasso di crescita del PIL del +7% (circa il doppio rispetto alla media mondiale), sono connotate da una complessità acuita da diversi fattori: la lontananza tra le isole dell’arcipelago e il clima tropicale.

Epta investe, su questo territorio con l’obiettivo di contribuire alla diffusione della cultura della refrigerazione. L’acquisizione dello storico distributore King Richard, rinomato nel Paese nel service & contracting, permetterà a Epta di coniugare l’expertise dei suoi brand nella produzione e nell’offerta di sistemi tecnologicamente avanzati, con un servizio a 360°, dedicato sia ai retailer che al segmento food&bev.

Le Filippine, oltre ad essere un paese ad alto potenziale, con 120 milioni di abitanti e un tasso di crescita del PIL del +7% (circa il doppio rispetto alla media mondiale), sono connotate da una complessità acuita da diversi fattori: la lontananza tra le isole dell’arcipelago e il clima tropicale.

Questa operazione è, inoltre, un’opportunità per il Gruppo Epta per potenziare il proprio presidio nell’area Asia Pacific, dove è già attivo in Cina, Thailandia, Singapore, Malesia e Australia.

La Due Diligence è stata affidata a PricewaterhouseCoopers. Gli Advisor finanziari che hanno supportato l’operazione sono BonelliErede per Epta e Romulo per King Richard Shop System, Inc.

 

Portanuova
Il Cile rappresenta il mercato più sviluppato per soluzioni di merchandising e di risparmio energetico per tutto il Sud America ed il Perù è uno dei mercati con maggiore potenziale di crescita nei prossimi anni.

Epta, dopo l’acquisizione nel 2013 di quote della società Portanuova e la costituzione di Epta Pacifico Sur e di Epta Perù, ha perfezionato l’operazione nel 2017 acquisendo le quote rimanenti a ulteriore conferma dell’obiettivo di offrire progetti chiavi in mano: dalla progettazione e system engineering fino all’installazione di soluzioni avanzate per la distribuzione organizzata sudamericana.

Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato di Epta SpA, dichiara: “Nell’ultimo periodo abbiamo finalizzato tre nuove acquisizioni con l’obiettivo di diversificare i mercati, come previsto dal nostro Piano Strategico. Queste operazioni sono fondamentali per garantire la nostra presenza diretta in mercati che registrano una forte crescita, perseguendo un importante traguardo economico e finanziario: raggiungere un giro d’affari pari ad un 1 Miliardo di Euro e un EBITDA a doppia cifra percentuale nel 2020.”