16 dicembre 2017

Ucif, il consiglio direttivo a casa di SAT

4 dicembre, 2017 - 11:37
A cura di: 
Marcello Zinno

Anticipazioni sull'assemblea generale: sarà a marzo 2018Come da tradizione, continuano le visite del consiglio direttivo di UCIF presso le aziende associate. Con l’obiettivo di operare al fianco dei propri soci e coinvolgerli attivamente sulle diverse iniziative su cui il consiglio lavora costantemente.

Il 22 novembre scorso è stata l’occasione per spostarsi a Verona, ospiti di SAT, da poco associata ad UCIF. SAT Spa è un'azienda italiana specializzata nello sviluppo, nella produzione e nel montaggio di impianti per la finitura superficiale di profili estrusi d'alluminio. In più di 35 anni di attività, la squadra tecnica e commerciale di SAT ha introdotto nel mercato innovazioni che oggi sono soluzioni tecniche consolidate. Molto interessante è stata la visita presso gli stabilimenti nei quali diversi professionisti erano a lavoro su un impianto verticale alto diversi metri, una delle caratteristiche degli impianti SAT e dello specifico mercato servito.

Il direttore generale Carlo Bernardocchi, ha raccontato brevemente la storia dell’azienda ai presenti citando i diversi marchi che ad oggi sono connessi con l’attività di SAT: TREVISAN per le linee di verniciatura a polveri verticali; CUBE per le linee di verniciatura a polveri verticali compatte; FOX, che consente di effettuare il pre-trattamento con ossidazione flash automaticamente e in linea con un sistema di verniciatura verticale a polveri; EZY, sistemi per la verniciatura effetto legno; AUTEL per gli impianti di anodizzazione e le linee di imballaggio.

La riunione ha rappresentato l’occasione per raccontare al nuovo socio le numerose iniziative condotte dall’associazione e condividere le proposte riguardanti le novità per il 2018. Sono stati individuati alcuni temi da valutare per le prossime sessioni formative, che permettono alle aziende di restare aggiornate su temi fondamentali per il settore.

È stato inoltre consolidato un piano di comunicazione per il 2018 che vedrà sia l’associazione che le aziende associate godere di una visibilità maggiore. È stata Inoltre l’occasione per alcune anticipazioni sulla prossima assemblea generale ordinaria dell’associazione: avrà luogo a marzo prossimo.