16 luglio 2019

Ventilazione naturale alla grande

24 giugno, 2011 - 11:20

Bovema Italia propone Unilab, sistema di ventilazione naturale per il raffrescamento di grandi volumi: centri commerciali, auditorium o edifici pubblici . La ventilazione naturale presenta un ridotto impatto ambientale in quanto non inquina e non consuma energia: il suo unico 'motore' è la spinta dinamica che l’aria spontaneamente sviluppa in virtù delle differenze di temperatura e di pressione.

Gli elementi fondamentali del sistema di ventilazione Bovema sono i modelli Unilab e TSL. Si tratta di ventilatori capaci di estrarre grandi volumi di aria o fumi attraverso un percorso interno a labirinto che guida l’aria verso l' uscita. La capacità di ventilazione è accentuata dall’azione del vento esterno; infatti, il coefficiente aerodinamico, studiato in galleria, raggiunge i suoi massimi valori in corrispondenza delle velocità tipiche che i venti assumono alla quota della copertura degli edifici.

La conformazione dei moduli è studiata in modo da guidare l’aria in uscita e da impedire l’ingresso dell’acqua piovana, che viene raccolta e scaricata lateralmente. I modelli Unilab 1 e Unilab 2 possono essere equipaggiati con una chiusura a slitta sulla parte superiore che, qualora necessario, limita le dispersioni di calore. Il modello TSL, grazie all’adozione di lamelle mobili in combinazione con il labirinto, può svolgere sia la funzione di ventilatore naturale sia quella di evacuatore naturale di fumo e calore omologato secondo DIN 18232 (UNI 9494, BS 7346-1, EN 12101-2).