Schmersal presenta le novità e i safety services

Schmersal Italia a SPS Drives Italia.

06 apr 2016

Le più recenti innovazioni nell'ambito della tecnologia di sicurezza saranno il cuore pulsante dello stand Schmersal Italia a SPS Drives Italia. Contemporaneamente l'azienda presenterà il nuovo programma completo di safety services forniti da tec.nicum, nuova divisione del gruppo Schmersal fondata all'inizio del 2016.

Le soluzioni di sicurezza presentate da Schmersal Italia soddisfano i requisiti della ISO 14119 e fra queste spiccano gli interblocchi ed interruttori di sicurezza elettromagneti a codifica alta, unici nel loro genere.


La nuova elettroserratura di sicurezza  AZM400 di Schmersal è composta da un'unità di ritenuta dotata di sistema di sensori, perno di blocco servoassistito e attuatore. Presenta una forza di ritenuta di 10.000 N, caratteristica unica sul mercato.

Grazie alla forza di ritenuta potenziata, questa elettroserratura di sicurezza è particolarmente adatta ad applicazioni su porte pesanti e di grandi dimensioni anche perché assicura blocco e sblocco affidabili anche in condizioni gravose. Queste caratteristiche strutturali e meccaniche permettono all'AZM 400 di garantire un elevato livello di affidabilità e disponibilità della macchina.

La nuova divisione tec.nicum del Gruppo Schmersal è formata da Functional Safety Engineers qualificati che creano un network di consulenza sul piano globale.

La norma ISO 14119 prevede, fra i vari requisiti, misure che proteggano i dispositivi da potenziali tentativi di manipolazione (manipulation protection) da parte dell'operatore.

La protezione anti-manipolazione è assicurata inoltre utilizzando la serie di sensori di sicurezza Schmersal RSS.

Movimentazione e logistica, Industria varia, Industria, Schmersal, SPS2016