Trattamento acqua sicuro e garantito

Aqua Italia rassicura i consumatori sulla bontà e sicurezza dell'acqua  filtrata erogata nei locali pubblici.

04 set 2012

Aqua Italia rassicura i consumatori sulla bontà e sicurezza dell'acqua  filtrata erogata nei locali pubblici.

L'associazione delle aziende costruttrici e produttrici di impianti per il trattamento delle acque primarie, federata ad ANIMA, interviene sul tema dell'acqua filtrata nei locali pubblici ricordando che dallo scorso febbraio il D.M. del Ministero della Salute "Disposizioni tecniche concernenti apparecchiature finalizzate al trattamento dell'acqua destinata al consumo umano" fissa regole precise su impianti e controlli.

Diversi articoli del nuovo testo prevedono infatti che produttori e distributori debbano mettere in commercio apparecchiature che, se utilizzate e manutenute secondo quanto previsto dal manuale d'uso e manutenzione, assicurano le prestazioni dichiarate e la conformità ai requisiti stabiliti dal D.L. N.31 del 02.02.2011 e s.m.i.

A questo proposito - ricorda l'Associazione -, è obbligatorio offrire una garanzia assoluta della qualità dell'acqua trattata durante tutto il periodo di vita dell'apparecchiatura. Ciò implica una responsabilità ripartita tra produttore, venditore, manutentore e l'utente finale che dovrà essere in grado di valutare le performance del prodotto seguendo il manuale di istruzioni obbligatorio consegnato all'atto dell'acquisto. I consumatori che acquistano un dispositivo di trattamento domestico dell'acqua, quindi, possono essere certi di aver acquistato un prodotto sicuro, controllato e garantito.

I trattamenti dell'acqua utilizzati nei bar e ristoranti, invece, ricadono nella vigente legislazione in materia di sicurezza alimentare (Direttiva 98/83/CE). Quest'ultima garantisce la qualità dell'acqua erogata al netto della manutenzione periodica obbligatoria che il proprietario del locale deve effettuare con personale qualificato.

"I sistemi di filtraggio dei locali pubblici di cui si sta parlando in questi giorni – sostiene Giorgio Moro, Presidente di Aqua Italia - necessitano di manutenzione periodica proprio come, ad esempio, le automobili. Se, dopo aver percorso un certo numero di chilometri, l'auto non venisse revisionata da personale competente, potrebbe non garantire la medesima performance. I nostri prodotti necessitano della medesima cura".

Alimentare, Movimentazione e logistica, Economia, Aqua Italia, trattamento acqua