Ucif nella casa del "reciprocatore" di Hubo

Il Consiglio Direttivo Ucif nella sede di HUBO Automation Srl, azienda diretta da Sergio Castagna

17 lug 2014

Marcello Zinno

La tradizione di UCIF di svolgere i propri Consigli Direttivi direttamente presso le sedi delle aziende socie ha visto numerose tappe nel corso del 2014. Dopo la visita presso OMSG Officine Meccaniche San Giorgio SpA, a maggio è stata la volta di HUBO Automation Srl, azienda diretta da Sergio Castagna. Arrivare in Hubo Automation è stato come andare in gita. La società si trova a Civate, in provincia di Lecco.

Hubo Automation è una società particolare, ha una struttura circolare, una cura particolare della luce e della scelta dei materiali costruttivi. Non c'è nulla di prefabbricato, è tutto cemento e legno. Gli uffici prendono tutti una grandissima illuminazione naturale, tutti gli ambienti hanno un collegamento verso l'esterno, i colori sono caldi e invitanti. È un luogo che accoglie, è come entrare in un abbraccio e la cordialità di Sergio Castagna (nella foto con il presidente Ucif Manuela Casali)  affascina subito tutti i consiglieri: il suo racconto di come è nata l'azienda e dei vari eventi che l'hanno portata alla promettente realtà odierna mostrano il suo profilo da vero narratore.

Un'idea che ha fatto scuola
L'idea di creare un'azienda propria viene portata a compimento dal padre di Sergio Castagna, alla sua nascita, partendo da una galvanica. Sergio Castagna studia, si laurea al Politecnico di Milano ed entra in azienda. Una delle innovazioni più fortunate, il reciprocatore ad aria, nasce proprio da una sua intuizione per spruzzare vernice senza dover tenere le pistole in mano. Hubo e il "reciprocatore" sono fortemente legati: con un po' di trama leggendaria, Sergio racconta che la sera prima della nascita dell'azienda di famiglia ancora non era stato scelto il nome e che questo sia stato pescato dalla traduzione in tedesco di "reciprocatori" (appunto Hubgeräte).
Hubo Automation è cresciuta negli anni, fino ad affermarsi oggi come leader nel settore dell'automazione e della verniciatura industriale. Il core business di Hubo è la divisione di verniciatura, con molteplici soluzioni standard studiate per andare incontro alle normali esigenze di verniciatura automatica. Accanto a queste ci sono sistemi più sofisticati e avanzati che consentono di ottenere un impianto di verniciatura flessibile. Particolarmente interessanti in questi ultimi anni sono i sistemi di rilevamento dimensionale, economizzazione della vernice, traslatori, posizionatori e sistemi basculanti. La divisione "Automation" spazia da semplici attrezzature e stazioni di collaudo a macchine complesse come linee automatiche con l'impiego di robot antropomorfi e sistemi di visione nei più svariati settori, dal medicale all'automotive, dall'urbanistico al meccanico.

I progetti dell'associazione
L'incontro del Consiglio Direttivo è stato come sempre l'occasione per presentare i vari progetti dell'associazione, in particolare le iniziative che il GdL Commerciale di UCIF sta portando avanti. Il principale riguarda il convegno dedicato al comparto dell'automotive dal titolo "Il mercato dell'autovettura italiana: l'intera filiera a confronto per valorizzare l'industria nazionale", un'occasione non solo per la finitura ma per tutta la filiera dell'autovettura italiana in modo da offrire spunti interessanti su come apportare innovazione in tutta la catena del valore.

 

Industria varia, Industria del mese, UCIF, hubo