22 settembre 2019

22 marzo World Water Day

21 marzo, 2017 - 14:50

Cade regolarmente ogni 22 marzo la ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992: il World Water Day.

Associazione Aqua Italia, federata ANIMA-Confindustria, in occasione della ricorrenza del World Water Day sottolinea come bere acqua a km zero sia la miglior scelta green per il nostro Paese.

Durante questa giornata si sensibilizza l’opinione pubblica sulla critica questione dell’acqua.

Tutti, infatti, possono contribuire nel proprio piccolo a sfruttare al meglio le risorse idriche locali, valorizzando il territorio e diminuendo sensibilmente l’emissione di CO2, nonché alla produzione e smaltimento di PET. 

Proprio in questa direzione si muovono sempre più gli italiani che scelgono ogni giorno di bere acqua del rubinetto.

Quali sono le ragioni per le quali gli italiani preferiscono l’acqua del rubinetto rispetto alla cugina in bottiglia? La prima ragione è la comodità, la sensibilità verso la sicurezza, la bontà dell’acqua,  l’attenzione all’ambiente  e infine la possibilità di avere un gusto su misura.

Ha contribuito al cambiamento anche il grande successo dei Chioschi dell’Acqua, moderna evoluzione delle antiche fontanelle.

Altro dato incoraggiante riguarda il consumo di acqua trattata nei bar e ristoranti: la beve già il 22,3% degli intervistati e la berrebbe, se offerta, il 50,6%.