20 aprile 2019

Geberit e Retake #lavamilano

24 giugno, 2015 - 16:31

Si chiude con successo la campagna di sensibilizzazione ambientale dell’azienda svizzera.

Con l’intervento di pulizia svolto dai volontari di Retake Milano lo scorso 24 maggio in zona Arco della Pace, si è chiusa la seconda fase dell’operazione #lavamilano che ha caratterizzato la partecipazione di Geberit al Fuorisalone 2015.

L’iniziativa della multinazionale svizzera, lega la promozione dell’innovativo WC/Bidet Geberit AquaClean a una campagna di sensibilizzazione sull’utilizzo intelligente delle risorse idriche.

Un impegno green che da sempre caratterizza la filosofia e i prodotti Geberit e che nei giorni del Fuorisalone ha divertito il web con una polemica, voluta, sul nome della campagna #lavamilano.

L’ultimo giorno, ha visto all’opera 50 volontari dell’associazione Retake Milano “griffati” Geberit che hanno rimosso oltre 800 scritte vandaliche da un gazebo in stile liberty e dall'edificio che ospita l’asilo nido La Giostra nel Parco, proprio all'interno di Parco Sempione.

Un intervento che ha recuperato il decoro urbano di una zona centrale della città e concretizzato il vero senso dell’operazione #lavamilano: utilizzare la comunicazione virale per ispirare il contagio delle buone azioni e aiutare chi ogni giorno si impegna per la collettività.