19 agosto 2019

ISH scalda i motori

19 novembre, 2012 - 16:36

Prosegue il roadshow per l'Europa degli organizzatori di ISH, manifestazione dedicata a tecnologie ITS, climatizzazione, domotica e rinnovabili, in programma a Francoforte dal 12 al 16 marzo 2013.

A quattro mesi dall'apertura dei cancelli risultano iscritti i principali operatori del settore, 2.300 aziende che hanno prenotato la quasi totalità degli spazi espositivi. Viste le richieste di partecipazione, Messe Frankfurt ha deciso di allestire per la prima volta anche il padiglione 10.3, dove troveranno posto i settori della domotica e automazione degli edifici, gestione dell’energia, metrologia, sistemi di controllo e regolazione.

Il tema di quest'anno, trasversale a tutti i comparti, sarà la conservazione delle risorse, ha spiegato nella conferenza di presentazione alla stampa Wolfgang Marzin, Presidente del Consiglio Direttivo di Messe Frankfurt. Il settore ISH Water guarderà all’utilizzo razionale delle risorse idriche, focalizzando l'attenzione su trattamento dell’acqua potabile e sulla sostenibilità. Il settore ISH Energy - con l‘intera gamma di tecnologie per la climatizzazione, refrigerazione e ventilazione - si aprirà invece ai temi delle energie rinnovabili, efficienza energetica e, per quanto concerne i sistemi di ventilazione, del comfort abitativo.

L'edizione 2013 vedrà anche due nuovi eventi collaterali: la mostra speciale “wall + floor” sarà la vetrina di soluzioni innovative e di design nei pavimenti e pareti, mentre l'area Pop up my Bathroom porrà attenzione agli aspetti creativi del bagno, avviando un confronto con i visitatori; in questi spazi saranno inoltre allestite tre ambientazioni che anticiperanno i trend della stagione 2013-2014.

Gli organizzatori scommettono sul successo della manifestazione, che si prevede richiamerà nel quartiere espositivo di Francoforte oltre 200.000 visitatori.