21 aprile 2019

MCE in the City 2019

25 marzo, 2019 - 17:21

Dal 19 al 24 marzo si è tenuto a Milano Mce In the City 2019. Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza dell'Assessore alla mobilità e ambiente del Comune di Milano Marco Granelli, di Linus, direttore di Radio Deejay, e del managing director di MCE Mostra Convegno Expocomfort, che ha organizzato l'evento, Massimiliano Pierini. 

 

Per sei giorni è stato possibile partecipare a tutte le iniziative dedicate alle famiglie, pensate per fornire tutte le informazioni sul comfort abitativo, a Milano nel lungo corridoio tra Piazza Cordusio e Largo Cairoli. 

L'evento si è svolto in occasione della Settimana delle Energie Sostenibili promossa dal Comune di Milano, con l’obiettivo di invitare il pubblico ad avvicinarsi alle tematiche dello spreco e dell'efficienza energetica. Anima ha sostenuto l'iniziativa.

MCE ha permesso di sperimentare le conoscenze sul tema del risparmio energetico e dell’utilizzo sostenibile delle risorse attraverso tre installazioni presenti nel cuore storico della città meneghina: da “Respira, scatta, posta!”, in Piazza Cordusio, dedicata all’importanza della qualità dell’aria grazie a un viaggio esperienziale nei profumi e nelle loro sensazioni da fotografare e condividere sui social, per proseguire con “Lo sapevi che?” (in Via Dante), un quiz interattivo dove testare le proprie conoscenze in materia di buon uso delle risorse energetiche, e finire con “Il Libro Parlante” (in Largo Cairoli), per comprendere come funzionano le abitazioni e le potenzialità delle nuove tecnologie.

L'Assessore alla mobilità e all’ambiente del Comune di Milano, Marco Granelli, ha sottolineato la necessità di attivarsi per diminuire l’inquinamento: «È importante cambiare l’aria del pianeta e prevenire i disastri ambientali. Ognuno può fare la sua parte, prendendo i mezzi pubblici o la bicicletta, o cambiando le vecchie caldaie. Per fortuna, sta aumentando la consapevolezza dei cittadini sui problemi ambientali.»