19 agosto 2019

Nuovi spazi per Sps Ipc Drives Italia 2017

15 dicembre, 2016 - 12:16


La settima edizione di Sps Ipc Drives Italia, la fiera annuale che riunisce fornitori e produttori del mondo dell’automazione industriale, si terrà a Parma dal 23 al 25 maggio 2017. L’evento offre ai visitatori aree espositive dedicate alle università, ai centri di ricerca, alle start-up, agli integratori di sistemi e industrial software, ed è rivolta sia ai costruttori di macchine che agli utilizzatori finali.

Il 2 dicembre presso il Corriere della Sera, in occasione dell’incontro “Cultura 4.0 – Storie di automazione e non solo”, dopo l’apertura dei lavori da parte di Donald Wich, amministratore delegato di Messe Frankfurt Italia, è stata illustrata l’organizzazione della fiera. Lo spazio espositivo sarà ampliato rispetto alle precedenti edizioni. «In linea con il trend di crescita del comparto dell’automazione e dell’interesse da parte dell’industria manifatturiera per l'evento (nel 2016 +22% i visitatori e +11% gli espositori), l’edizione 2017 si presenterà con un nuovo layout espositivo su quattro padiglioni espositivi», ha affermato Francesca Selva, vice presidente marketing ed eventi di Messe Frankfurt Italia.

All’interno della fiera saranno presenti: sistemi e componenti di azionamento, infrastrutture meccaniche, sensori, tecnologia di controllo, Ipc, software industriale, tecnologia di interfacciamento, dispositivi di commutazione in bassa tensione, dispositivi di interfaccia uomo-macchina (Hmi), comunicazione industriale, formazione e consulenza, system integrator. E in più, per quanto riguarda le nuove tecnologie: robotica collaborativa, IIoT e M2M, Big Data e analytics, realtà aumentata, stampa 3D e cyber security.

Inoltre, sarà presente l’area espositiva Know how 4.0, dove il visitatore potrà interagire con le tecnologie abilitanti dell’automazione 4.0, mentre i Digital innovation hub (Dih) forniranno supporto alle aziende in campo tecnologico e digitale. Durante le tre giornate di fiera si terranno infine tre tavole rotonde, sul rilancio del manifatturiero in Italia, sul settore automotive e su quello alimentare e farmaceutico.