22 settembre 2019

Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti 2017

21 novembre, 2017 - 18:28

In occasione della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti (18-26 novembre 2017), Aqua Italia (associazione costruttori trattamenti acque primarie federata Anima-Confindustria) presenta la campagna di informazione sul “Vuoto a rendere”.

Dal 10 ottobre, infatti, è tornato in vigore la buona pratica degli anni ‘80 grazie al DM 3 luglio 2017 n.142. Il provvedimento propone in forma sperimentale per 12 mesi e su base volontaria, il vuoto a rendere su cauzione per gli imballaggi di birra o acqua minerale serviti da alberghi, residenze di villeggiatura, ristoranti, bar e punti di consumo.

Su http://www.acquadicasa.it/vuota-a-rendere.php, dal 17 novembre, è possibile accedere ad un area dedicata al provvedimento del Ministero dell’ambiente e della Tutela del Territorio e del Ministero dello Sviluppo Economico, per informare ed incentivare consumatori ed esercenti ad aderire. Durante la settimana del SERR verrà pianificata una campagna social di sensibilizzazione sul tema.

Per ridurre i rifiuti, infatti, il “Vuoto a rendere” è un primo passo verso una importante presa di coscienza della situazione ambientale attuale e futura. “Ricordiamo, inoltre, - afferma Lauro Prati, Presidente di Aqua Italia, - che per fare una scelta ancora più green è possibile azzerare la creazione di rifiuti da imballaggio per l’acqua scegliendo quella del rubinetto trattata nei migliaia di ristoranti, bar e alberghi in tutta Italia che propongono questo servizio”.