19 agosto 2019

Valvole industriali, a IVS la carica delle Pmi

17 aprile, 2019 - 18:05

Quasi un terzo di tutte le valvole industriali prodotte in Europa è made in Italy. Nel settore oil&gas, valgono 3,2 miliardi di euro. Il 94% delle aziende del settore, sono piccole e medie imprese italiane. Sono numeri che aiutano a immaginare lo scenario in cui si inserisce la prossima edizione di IVS – Industrial valve summit, a Bergamo il 22 e il 23 maggio (i dati sono una preview dell’Osservatorio realizzato da Confindustria Bergamo e Prometeia che sarà presentato nel convegno di apertura della fiera).

Giunta alla terza edizione, la manifestazione internazionale vedrà, dislocati in due padiglioni da 13mila metri quadrati totali, 250 aziende. Grazie alla collaborazione, confermata anche quest’anno, con Anima Confindustria e Ice, saranno presenti dieci delegazioni provenienti da Angola, Azerbaigian, Egitto, Libano, Malesia, Qatar, Arabia Saudita ed Emirati Arabi. E sono organizzati per l’occasione incontri B2B fra aziende e delegazioni di buyer presso lo stand Anima/Ice, gestiti attraverso una apposita piattaforma digitale di iscrizione.

Fra i convegni più interessanti in programma in fiera spazio anche all’additive manufacturing.