Acqua e fili tutto in uno

Parigi Industry trova un'originale soluzione per il rubinetto tecnologico: un unico tubo per il passaggio dell'acqua e dell'elettricità in piena sicurezza, grazie a due sezioni distinte.

16 gen 2012

E' noto che acqua e corrente elettrica non vanno troppo d'accordo. Un mito che Parigi Industry prova a sfatare con Parilight, un tubo in silicone, quindi con tutte le approvazioni di potabilità a livello mondiale, separato all'interno in due sezioni: nella prima scorre l' acqua, mentre la seconda è destinata al passaggio dei fili elettrici, che possono servire a creare effetti luminosi per i rubinetti hi-tech di ultima generazione. Una delle più recenti tendenze riguarda infatti l'installazione di led luminosi in alcune parti del rubinetto, soprattutto in corrispondenza del punto di uscita dell' acqua. Una delle maggiori difficoltà che si riscontrano in fase di progettazione di un prodotto di questo tipo, è proprio far "correre" un filo elettrico lungo al tubo che porta l'acqua.

La tecnologia Parilight può essere applicata sui tubi pull-out per rubinetti da cucina o sui tubi per docce con crioterapia, facilitando e rendendo più veloce l'istallazione, senza pregiudicare la sicurezza dell'impianto nel suo complesso; questo perché viene sempre garantita la separazione netta tra il passaggio acqua e il cavo elettrico.

Il nuovo tubo brevettato da Parigi  è disponibile nelle versioni nei DN 8 e DN 10; essendo approvato presso i maggiori enti di certificazione a livello mondiale, può essere utilizzato in qualsiasi Paese, sia esso europeo o extra europeo. L'azienda ha inoltre messo a punto una gamma completa di raccordi che consente di soddisfare ogni possibile esigenza di installazione.

Edilizia, Tecnologie & Prodotti, Parigi, MCE2012, Parilight