Awards for Excellence a due aziende ANIMA

Riconoscimenti a COELMO e Cimberio nelle categorie" Innovazione" e" Valorizzazione del Territorio" del premio istituito da Confindustria per premiare le eccellenze italiane.

25 nov 2011

Stefania Brancaccio per COELMO e Roberto Cimberio per Cimberio, hanno ricevuto il premio Confindustria Awards for Excellence 2011 nelle categorie" Innovazione" e" Valorizzazione del Territorio". Il prestigioso riconoscimento, giunto alla sua terza edizione, è stato concepito per premiare le aziende eccellenti che si sono distinte per il Made in Italy, l'Innovazione, la Valorizzazione del Territorio. La consegna è avvenuta in occasione del convegno internazionale sul manifatturiero "Make it in Italy" tenutosi a Torino il 24 ottobre scorso. Le due società, socie ANIMA, operano nei settori dell'energia e dell'edilizia.

Nella categoria "Innovazione", che valuta la capacità delle  imprese di svilupparsi e valorizzarsi grazie all'innovazione,  si è classificata al secondo posto la Co.El.Mo. Srl, società campana di Acerra fondata nel 1946, che dal 1983 produce gruppi elettrogeni. La motivazione della giuria recita: "Per l'attenzione dedicata alla politica della tutela dell'ambiente, che ha favorito lo sviluppo di ricerche e innovazioni per la produzione di prodotti competitivi nel massimo rispetto dell'ecocompatibilità."

Nella categoria "Valorizzazione del territorio", rivolta ad aziende che hanno saputo creare il maniera consapevole relazioni significative con il sistema socio-economico di riferimento, è stato assegnato il terzo premio a Cav. Uff. Giacomo Cimberio SpA, società del novarese costituitasi nel 1957, che vanta un'ampia gamma di prodotti tutti scrupolosamente certificati dalle saracinesche alle valvole industriali, dalle valvole a sfera per acqua, vapore e gas alle valvole per raccordatura a pressione, dalle valvole con attuatore elettrico ai rubinetti di erogazione a sfera.  Il riconoscimento è stato così motivato: "Attraverso i suoi molteplici campi di investimento, dimostra sensibilità alle tematiche ambientali, culturali e sociali. Allo stesso tempo, non trascura il benessere dei dipendenti, investendo sull'ambiente di lavoro e l'ergonomia, sul sistema remunerativo e sul coinvolgimento dei lavoratori in alcuni processi gestionali".

Il Presidente di ANIMA, Sandro Bonomi, a commento di questi riconoscimenti, ha dichiarato: "I premi assegnati da Confindustria a due nostre associate oltre a essere un'ulteriore testimonianza dell'eccellenza delle nostre aziende,  giunge in un momento particolarmente delicato e complesso per l'economia italiana. Proprio il fatto che le aziende siano reattive e non si lascino condizionare dal diffuso clima negativo  conferma che il tessuto imprenditoriale della meccanica è sostanzialmente sano. Le aziende inoltre, nell'aderire a iniziative come questa, dimostrano di trovare in Confindustria un punto di riferimento forte e capace di rappresentarle  presso le istituzioni e quindi la voglia e la capacità di fare squadra".

Edilizia, Poltrone, Confindustria, COELMO, Cimberio, Confindustria Awards for Excellence 2011