CAD per progettisti di impianti

LG Electronics introduce LatsCAD, un plug-in per la progettazione di sistemi di climatizzazione ad espansione diretta che si integra in Autocad. Automatizzando calcoli e procedure si risparmia tempo e si riducono i rischi di errore.

20 nov 2012

Composto da un plug-in che si integra nel software Autocad, LatsCAD di LG Electronics permette di semplificare e automatizzare la progettazione di impianti a espansione diretta, nell'intera gamma di prodotti per il condizionamento, dal semplice monosplit residenziale fino a sistemi complessi e strutturati come i sistemi MultV.

Il modulo guida il professionista nella diverse attività di progettazione: in pochi passaggi è possibile disegnare un impianto, calcolando in modo automatico tutte le variabili (superficie del locale, condizioni di temperatura, carichi termici necessari, lunghezza delle tubazioni, rapporti di combinazione, efficienza, sbrinamento, condizioni di recupero, ecc. ), con un notevole risparmio di tempo e la sicurezza di non aver trascurato nessun dettaglio.

Una volta impostate tutte le condizioni di progetto, definita la struttura dell'edificio (piani e stanze) e i carichi termici dei vari ambienti, il software esegue i calcoli sulla base di un carico standard definito per l'edificio e indica quante unità interne sono necessarie per coprire il fabbisogno di raffreddamento.

Definite tutte le unità interne, il progettista può decidere dove posizionare l'unità esterna e il percorso delle tubazioni che vengono disegnate dal software e configurate in modo automatico, riportando i nomi di ciascuna apparecchiatura e la larghezza dei tubi.

Il software è anche in grado di  simulare l'intero sistema, dal computo delle tubazioni alle resa delle macchine installate e di elaborare i risultati della simulazione in un report in formato Excel che può essere stampato, condiviso, personalizzato.

Edilizia, Tecnologie & Prodotti, Autocad, CAD, LG Electronics, LatsCAD