Carrelli premiati a Monaco

La  gamma BT Optio serie L di Toyota Material Handling ha ricevuto in Germania l'iF Gold Award 2012 nella categoria "Product Design", uno dei principali riconoscimenti al design nel settore della movimentazione e logistica.

16 mag 2012

La  gamma BT Optio serie L di Toyota Material Handling ha ricevuto in Germania l'iF Gold Award 2012 nella categoria "Product Design", uno dei principali riconoscimenti al design nel settore della movimentazione e logistica.

Il premio viene assegnato a quelle macchine che eccellono in tutte le categorie esaminate dalla giuria: design di qualità, scelta dei materiali, sicurezza, durata, ergonomia e basso impatto ambientale.

La gamma BT Optio serie L - spiega il costruttore - è stata sviluppata intorno al concetto "Smooth Operator", volto a fornire le migliori condizioni di lavoro all'operatore del mezzo: tutti i modelli sono dotati di un basso gradino di accesso ed è disponibile in opzione un sistema di ammortizzazione della pedana operatore.

Il sistema di sterzo E-man consente una guida facile e senza sforzi, mentre il timone elettronico può essere posizionato a seconda delle condizioni di guida. In questo modo è possibile seguire l'operatore mentre lavora al secondo livello, permettendo al carrello di poter essere guidato da un punto all'altro senza dover per forza scendere al livello terra. Inoltre, i comandi possono essere traslati a destra o a sinistra per  far avanzare il carrello camminando al suo fianco.

Nelle operazioni di commissionamento degli ordini gioca un ruolo anche l'efficienza della parte amministrativa: a tale scopo, i carrelli BT Optio sono dotati di numerosi vani portaoggetti, oltre all'E-bar opzionale, che consente un facile montaggio di dispositivi ausiliari come terminali di computer o scanner di codici a barre.



Movimentazione e logistica, Tecnologie & Prodotti, Toyota Material Handling, iF Gold Award