Disconnettere in sicurezza

Honeywell introduce la nuova unità idraulica flangiata BA300 che previene il riflusso di acqua nella rete di alimentazione idrica.

02 dic 2011

Honeywell introduce la nuova unità idraulica flangiata BA300 che previene il riflusso di acqua nella rete di alimentazione idrica.

Rispetto alle versioni precedenti, il nuovo disconnettore ha un corpo in ghisa sferoidale, che conferisce robustezza e resistenza alla corrosione, oltre a una valvola di scarico standardizzata per tutte le dimensioni, che permette di ridurre le parti di ricambio e i relativi costi. Tutte le parti a contatto con l'acqua sono costruite con materiali resistenti alla corrosione quali ottone, acciaio inossidabile o ferro duttile rivestito a polvere.

La flessibilità dell'installazione elimina il bisogno di ricorrere a complesse configurazioni di attacco dei tubi. La manutenzione on-site beneficia dell'interscambiabilità delle valvole di ritegno (sistema brevettato) e ai connettori e anelli di supporto che evitano l'impiego di attrezzature speciali.

Tutte le funzionalità di BA300 rispettano le normative DIN EN12729 e DIN EN 1717, che richiedono l'adozione di dispositivi per la prevenzione dell'inquinamento da riflusso dell'acqua potabile e un collegamento permanente fra il sistema di riscaldamento e il circuito di rifornimento dell'acqua potabile.

Il disconnettore può essere utilizzato in edifici residenziali condominiali, scuole, applicazioni industriali, edifici commerciali, imprese costruttrici e, inoltre, viene ampiamente impiegato da  produttori di sistemi di trattamento acqua.

Edilizia, Tecnologie & Prodotti, Honeywell, acqua