Dogane, vantaggi dell'AEO

La certificazione Operatore Economico Autorizzato (AEO) è ormai la cartina tornasole per la scelta dei fornitori europei da parte dei clienti esteri. VIDEO

08 gen 2015

La certificazione Operatore Economico Autorizzato (AEO) è ormai la cartina tornasole per la scelta dei fornitori europei da parte dei clienti esteri. Lo scorso 10 dicembre ANIMA ha ospitato il Roadshow "Dogane e Internazionalizzazione - Favorire la competitività delle imprese", terza tappa del ciclo di seminari tecnici organizzati da Confindustria e dalle associazioni federate.

Durante la giornata è stata presentata la case history aziendale della azienda Rubinetterie Bresciane Bonomi che con la propria testimonianza che ha confermato quanto  adottare la procedura di domiciliazione prima e divenire Operatore Economico Autorizzato poi, sia stata una svolta epocale in termini di efficienza e consapevolezza per l'azienda.

Sono intervenuti: Marco Cutaia (Direttore Ufficio delle Dogane Milano 2 ) -  Riferisce che il bilancio dei primi 6 anni di vita della certificazione doganale AEO è da ritenersi positivo: si tratta infatti di un valido strumento di supporto alle aziende  per accrescere la loro competitività nell'attività di internazionalizzazione. Nel corso del tempo la procedura si è andata affinando sempre a beneficio delle aziende riconoscendo a queste vantaggi sempre più concreti e rendendo il conseguimento della Certificazione e delle altre semplificazioni con UN UNICO ACCESSO da parte dell'Ufficio competente ottimizzando l'impiego delle risorse della PA e di quelle aziendali.

Giovanni Mosca (Direzione Centrale Legislazione e Procedure Doganali, Ufficio AEO) -  Tratta del futuro della certificazione AEO nel nuovo codice doganale dell'Unione. Ai benefici già consolidati di cui godono le aziende certificate si aggiungeranno innumerevoli vantaggi dalle maggiori semplificazioni nei controlli e nelle autorizzazioni fino al self-assesstment. Inoltre è stato inserito un meccanismo premiale che consentirà  l'aumento dei benefici mediante l'applicazione nel sistema di controllo di ulteriore premio ai soli AEO con elevata compliance.

Fulvio Liberatore (Easyfrontier - Progetto Dogana Facile Federazione ANIMA) -  Fa un ampio quadro su organismi  internazionali di riferimento scientifico quali  INCU (International Network of Customs Universities) - di cui ANIMA fa parte -  e al WCO (World Customs Organization). Quest'ultimo  avrà sempre più negli anni a venire come tema portante della sua attività  la lotta al commercio illegale, lotta che sarà tanto più efficace se mirata.  Si coglie dunque l'importanza sociale ed economica della certificazione AEO, che permetterà agli operatori meritevoli di essere inseriti in una white list, consentendo alle autorità doganali controlli mirati e rigorosi.

Energia, Edilizia, Alimentare, Movimentazione e logistica, Sicurezza e ambiente, Industria varia, Economia, aeo, dogana