Efficienza e risparmio energetico con i compressori Mattei

Una migliore produttività nel settore food&beverage con i compressori Serie 4000.

21 ott 2014

Mattei ha progettato la nuova Serie 4000 di compressori, ideale per l'utilizzo nei settori alimentare e delle bevande.

La nuova Serie 4000 Mattei, con potenze installate da 55 a 90 kW, garantisce aria compressa di qualità e affidabilità anche per utilizzi prolungati: le centrali, progettate per un utilizzo industriale continuo 24 ore su 24, adottano la tecnologia rotativa "a palette" Mattei.

Le palette e le altre parti in movimento del compressore scorrono infatti lentamente e senza attrito su un velo d'olio, e hanno durata di fatto illimitata.

Il sistema di filtrazione, generosamente dimensionato, permette di ottenere aria compressa di qualità per qualsiasi applicazione. Inoltre, abbinando all'impianto un adeguato sistema di essicazione e filtrazione Mattei, si ottiene aria compressa totalmente priva di impurità, ideale per tutte le applicazioni specificatamente alimentari.

Il lubrificante sintetico atossico Mattei Food Grade, approvato dalla USDA per l'uso nell'industria alimentare, è stato recentemente riformulato per garantire una durata prolungata, aumentando così gli intervalli di sostituzione.

L'avviamento con soft-start assicura una partenza dolce e graduale della macchina, senza che i componenti del gruppo compressore e dell'accoppiamento vengano sovraccaricati dallo spunto del motore elettrico.

La nuova Serie 4000 si caratterizza anche per la grande silenziosità, ottenuta con un nuovo sistema di schermatura del rumore e un diverso percorso dell'aria aspirata per il raffreddamento.

Le operazioni di manutenzione ordinaria si riducono al solo cambio olio e pulizia o sostituzione dei vari filtri.
Molte industrie del settore food hanno scelto, all'interno della Serie 4000, Maxima 75, il compressore Mattei  studiato per assicurare la migliore economia di esercizio in condizioni operative caratterizzate da una richiesta di aria costante e per periodi prolungati.

Maxima 75, con potenza di 75 kW e portata di 15,93 m3/min, si distingue per la bassa velocità di rotazione del gruppo pompante (1000 giri/min) e il basso impatto acustico.

L'esclusivo controllore elettronico Maestro XS di cui è dotata consente di monitorare e programmare il funzionamento del compressore, mentre il sistema di raffreddamento è variabile a seconda del carico e delle condizioni ambientali.

Maxima è il primo compressore monostadio a eguagliare l'efficienza energetica dei compressori bistadio in commercio. Per incrementare ulteriormente il risparmio energetico, è possibile installare un kit di recupero calore che consente di riutilizzare l'energia termica prodotta in fase di compressione al fine di riscaldare acqua da adibire ad uso industriale o sanitario.

Alimentare, Tecnologie & Prodotti, Mattei