Fanuc consolida le attività in Europa

Il costruttore giapponese di macchine CNC, presse e robot ha accorpato le attività europee sotto l'ombrello di Fanuc Luxembourg Corporation.

20 ott 2011

Il costruttore giapponese di macchine CNC, presse e robot ha accorpato le attività europee sotto l'ombrello di Fanuc Luxembourg Corporation.

Alla nuova società, con sede in Lussemburgo, guidata da Olaf Gehrels, fanno capo tutte le divisioni, ovvero Fanuc Robomachines  Europe (fresatrici, presse elettriche a iniezione per stampaggio e macchinari per erosione a filo), Fanuc Robotics (robot industriali) e Fanuc FA (automazioni, CNC, sistemi e unità di controllo). 

Le strutture presenti a livello europeo come Fanuc Robotics Deutschland Gmbh, Fanuc FA Deutschland Gmbh e Fanuc Robomachine Europe Gmbh, resteranno in attività, supportate da team formati a livello continentale, come è stato fatto di recente per il settore automobilistico.

Il riassetto, spiega Fanuc, consentirà di migliorare l'efficienza sul mercato europeo, dove il gruppo occupa circa 800 addetti per un fatturato consolidato di 600 milioni di Euro. "I nostri obbiettivi di crescita richiedono una chiara struttura organizzativa - ha spiegato il CEO Olaf Gehrels -. Pur restando flessibili su scala nazionale, dobbiamo essere in grado di proiettare un'immagine forte dell'azienda a livello europeo".

Industria varia, Industria, Fanuc