Gefran alla fiera dell'automazione

Gefran partecipa all'edizione 2013 di SPS : l'evento è diventato nell'arco di tre anni, punto di riferimento in Italia per il settore dell'automazione industriale, tema di quest'anno il Food & Beverage.

02 apr 2013

Gefran partecipa all'edizione 2013 di SPS : l'evento è diventato nell'arco di tre anni, punto di riferimento in Italia per il settore dell'automazione industriale, tema di quest'anno il Food & Beverage.

Oltre ad un corner tutto dedicato alle soluzioni Gefran per il food, Gefran presenterà anche quest'anno prodotti, soluzioni e tecnologie innovativi e all'avanguardia.

Tra questi la nuova gamma di convertitori d'armatura TPD32 EV che, oltre ad offrire un importante ampliamento del range di correnti ed alimentazioni, rende disponibili innovative soluzioni system per ottimizzare le installazioni e la manutenzione negli impianti di grossa potenza.

Per il controllo dei motori in corrente continua, TPD32 EV si propone con tecnologie a 2 e 4 quadranti fino ad oltre 5000A con configurazioni a 6 e 12 impulsi serie e parallelo nonché una ampia gamma di regolatori per il controllori di campi esterni, magneti ed impianti galvanici

In ambito sensori, per la misura della posizione Gefran presenterà ONPP-A, un nuovo modello di trasduttore magnetostrittivo con tecnologia brevettata ONDA appositamente progettato per il settore della pneumatica.

La stessa tecnologica ONDA è stata estesa a tutta la serie di trasduttori magnetostrittivi a profilo MK4-A e a stelo IK4-A, garantendo così prestazioni e un livello di accuratezza all'avanguardia. Inoltre, la gamma di sensori a stelo si arricchisce della nuova serie SK4-A, derivata dall'IK4-A e con una drastica riduzione delle zone morte.

I trasduttori di pressione industriale KS, compatti robusti e versatili, sono ora disponibili anche  nella versione SIL 2 (Safety Integrity Level), con certificazione emessa dal laboratorio TÜV Rheinlad in conformità allo standard EN 62061, e Impact Performance Level c, trasmettitore fluid-free di pressione a elevate temperature conforme alla norma europea EN1114-1 relativa alla sicurezza degli estrusori, sono le altre novità che verranno presentate in fiera da Gefran.

Per quanto riguarda l'Automazione Gefran ha recentemente dotato il range di controllori di potenza GFW con l'innovativa funzione del Fusibile Elettronico, in grado di gestire il corto circuito riducendo drasticamente il tempo di fermo macchina e garantendo protezione illimitata del dispositivo.

Inoltre, i regolatori multicanale serie GFX4 e GFXTERMO4  e la serie di controllori di potenza GFX4-IR,  specializzata nel controllo di lampade ad infrarosso, si sono  recentemente dotati  dell'opzione Profinet, mentre la  nuova serie GTF ha acquisito la certificazione TUV.

Le piattaforme di automazione GCube si presenteranno ulteriormente potenziate grazie all'introduzione dei terminali operatori della serie GF_VEDO SL (display 3.5 e 7"), che si caratterizzano per  integrare in un unico prodotto un potente PLC (completo supporto dello standard 61131-3), la gestione della grafica ed una elevata connettività (porta Ethernet sempre presente). Soluzione potente, compatta e flessibile con un alto grado di customizzazione  utilizzabile in miglia di applicazioni medie e piccole.

Alimentare, Industria varia, Industria, Gefran, sps 2013