Movimentazione green con RX60 Om Still

Om Still ha consegnato al Gruppo Sofidel 10 nuovissimi carelli della serie RX60-40/50.

11 feb 2015

Om Still ha consegnato al Gruppo Sofidel 10 nuovissimi carelli della serie RX60-40/50 che saranno dislocati presso gli stabilimenti in provincia di Lucca e utilizzati principalmente per la movimentazione delle balle di cellulosa, ma anche per lo spostamento di "piccole" bobine tissue.

I nuovi mezzi sono stati scelti per sostituire alcuni carrelli diesel, gli RX60 elettrici garantiscono infatti le stesse prestazioni dei carrelli di diesel di pari portata, abbattendo la rumorosità e eliminando le emissioni, una caratteristica fondamentale alla luce delle norme che vietano l'utilizzo di carrelli diesel nei magazzini chiusi.

Da sempre impegnato sul fronte dell'innovazione, qualità della produzione e dei processi, trasparenza e adozione di comportamenti socialmente e ambientalmente responsabili, il gruppo Sofidel, noto in particolare in Italia per il marchio Regina, ha oltre 40 anni di esperienza e occupa la sesta posizione nel mondo e la seconda in Europa per capacità produttiva nel settore della carta per uso igienico e domestico.

Sofidel ha un parco macchine di circa 500 mezzi che coprono tutte le tipologie, dai piccoli stoccatori fino ai frontali da 8 tonnellate. 

«Siamo molto soddisfatti delle prestazioni dei nuovi carrelli elettrici» spiega Riccardo Lena, Corporate Purchaising Manager Sofidel «L'RX60 elettrico non ha nulla da invidiare ai diesel in termini di prestazioni, e in più garantisce totale assenza di emissioni, livelli di rumorosità bassissimi e massima precisione di guida. Alla luce di ciò, posso dire che ancora una volta la partnership con Om Still ci ha consentito di implementare una soluzione in grado di fornire alla nostra movimentazione un reale e concreto valore aggiunto».

A breve anche nella classe di portata da 8t il gruppo Sofidel affiancherà ai carrelli ibridi da 8t anche un primo carrello elettrico, il nuovo RX60-80.

Questo carrello, grazie ai motori a corrente trifase da 80 V esenti da manutenzione, è in grado di raggiungere una velocità di marcia fino a 17 km/h. Grazie alla batteria di 1240 Ah, sostituibile lateralmente, l'RX60-80 può lavorare su più turni senza necessità di soste per la ricarica, ed è quindi perfettamente in grado di sostituire i carrelli diesel anche nei tripli turni di lavoro.

In aggiunta ai nuovi carrelli elettrici il gruppo ha ordinato 3 nuovissimi RX70-80, il carrello ibrido di ultima generazione di Om Still. I carrelli elevatori ibridi della serie RX70-60/80 sono un vero concentrato di potenza e sono caratterizzati dai consumi, dalle emissioni e dalla rumorosità più basse del mercato.

Industria varia, Tecnologie & Prodotti, OM Still