Progetto Linde H2IntraDrive

Linde Material Handling ha fornito carrelli elevatori e trattorini alimentati ad idrogeno all'impianto BMW di Lipsia per la produzione di BMW i.

30 gen 2014

Linde Material Handling ha fornito carrelli elevatori e trattorini alimentati ad idrogeno all'impianto BMW di Lipsia per la produzione di BMW i.All'inizio di dicembre 2013 Linde Material Handling ha consegnato una flotta composta da 4 trattorini e 5 carrelli elevatori dotati di sistemi di trazione ibrida con celle a combustibile per l'impianto BMW di Lipsia.

Parte di un progetto di ricerca finanziato dal Ministero Federale Tedesco dei Trasporti, questi veicoli sono alimentati ad idrogeno, energia verde certificata, e verranno utilizzati per la movimentazione di particolari nella produzione di BMW i.

"La cella a combustibile prevarrà come tecnologia chiave per la propulsione nell'intralogistica. Con l'H2IntraDrive stiamo compiendo un grosso passo in avanti nel processo di sviluppo di carrelli alimentati ad idrogeno da impiegare nelle produzioni industriali" ha enfatizzato Theodor Maurer, CEO di Linde Material Handling.
Come ha affermato il direttore dell'impianto Milan Nedeljkovic: "La sostenibilità è una priorità chiave per il progetto BMW i. Questa si applica sia al prodotto, ma anche al processo impiegato per la sua produzione".

La Cattedra di fml presso l'Università della Tecnologia di Monaco, valuterà la sostenibilità ambientale e l'efficienza economica dei veicoli a celle a combustibile nell'utilizzo quotidiano. Il Ministero Federale dei Trasporti, Costruzioni e Sviluppo Urbano sostiene il progetto che rientra nel Programma Nazionale per l'Innovazione delle Tecnologie a Idrogeno e le Celle Combustibili (NIP) e che ammonterà a circa 2.9 milioni di Euro.

 

(I partners rappresentanti il progetto H2IntraDrive ed i finanziatori: Veit Steinle (capo dipartimento delle Politiche Ambientali e Infrastrutture del Mi-nistero Federale Tedesco per i Trasporti), Theodor Maurer (CEO di Linde Material Handling), Willibald A. Günthner (Cattedra di fml, Università di Monaco), Michael Ströbel (Manager del Gruppo BMW).

Movimentazione e logistica, Ricerca & Sviluppo, Linde MH