Rittal investe in Italia

Inaugurate due nuove linee di produzione a Valeggio sul Mincio per sistemi di climatizzazione industriale.

15 ott 2012

Il gruppo tedesco Rittal - produttore di armadi per quadri di comando, sistemi  di climatizzazione e componenti per la distribuzione di corrente elettrica - ha presentato nei giorni scorsi le due nuove linee di produzione avviate nello stabilimento della filiale italiana a Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona.

Nel corso dell'incontro, il management di Rittal ha illustrato l'importante ruolo che i nuovi investimenti rivestono all'interno della strategia aziendale del gruppo, spiegando come essi siano destinati alla lavorazione di una linea di prodotti altamente strategica. Nella sede di Valeggio si produrranno infatti i sistemi per la climatizzazione industriale TopTherm Blue "e", soluzioni efficienti, performanti ed eco-compatibili.

Fondata nel 1961, Rittal è presente nel mondo con 10 impianti produttivi, 63 filiali, 40 divisioni internazionali. Con più di 10.000 collaboratori in tutto il mondo è la più grande azienda del Friedhelm Loh Group che ha sede a Haiger in Germania.  In Italia Rittal opera dalla sede di Vignate (Milano) occupando un centinaio di collaboratori.

Edilizia, Industria, Rittal