Saldature sotto controllo

Da GE un sistema di controllo a ultrasuoni (UT), con il quale ottenere informazioni affidabili e accurate sulla saldatura dei tubi.

07 lug 2011

La divisione Inspection Technologies di GE ha messo a punto un nuovo sistema di controllo a ultrasuoni (UT), con il quale si possono ottenere informazioni affidabili e accurate sulla saldatura dei tubi  per la successiva valutazione remota da parte di un esperto qualificato nel campo degli ultrasuoni. In questo modo l'ispezione a ultrasuoni può essere utilizzata in situazioni che generalmente richiedono la radiografia, eliminando ad esempio i tempi per l'elaborazione delle pellicole, le schermature per le radiazioni e lo smaltimento dei rifiuti chimici.

Questa nuova soluzione, che può operare in modalità con allineamento di fase e TOFD, è fornita con il proprio software operativo, software di analisi Rhythm di GE e sonde e cunei idonei ai codici selezionati e alle gamme dei tubi. L'impostazione è guidata dal menu e permette al software operativo di calcolare i parametri ultrasonici per ciascuna combinazione di saldatura e tubo e di creare un programma di ispezione facile da attuare.

L'operatore può analizzare la saldatura con uno scanner codificato utilizzando la modalità TOFD o con allineamento di fase. I dati dell'ispezione sono trasmessi a una stazione di controllo, permettendo così agli strumenti di analisi avanzata, di fornire un'interpretazione dell'immagine più semplice ed affidabile. Grazie alla piattaforma software Rhythm di GE, i dati dell'ispezione possono essere revisionati e condivisi, i rapporti possono essere creati e i risultati dell'ispezione archiviati per il tracking o per altre analisi.

Energia, Industria varia, Tecnologie & Prodotti, saldatura, GE