World Barista Championship

Victoria Arduino partner del Wbc per il triennio 2015-17

11 dic 2014

È una macchina da caffè interamente prodotta in Italia quella che l'organizzazione internazionale Wce ha selezionato come attrezzatura ideale per le edizioni, 2015, 2016 e 2017 per il campionato mondiale dei baristi.

Si tratta della VA388 Black Eagle, ultima nata delle macchine per caffè espresso dello storico marchio Victoria Arduino, che dal 1905 unisce il migliore aspetto tecnico ad un design di particolare eleganza.

La "Black Eagle", dotata della tecnologia T3, dopo aver superato brillantemente tutte le prove tecniche a cui è stata sottoposta dalla commissione internazionale, sarà  supporto dei campioni baristi di tutto il mondo, già dalla finalissima del Campionato in programma a Seattle (USA) dal 9 al 12 Aprile 2015.

I test WBC hanno decretato con estrema cura che la VA388 Black Eagle, è una macchina eccellente sotto diversi profili: stabilità termica che garantisce un'ottima estrazione del caffè, efficienza energetica, caratteristiche ergonomiche e sostenibilità ambientale, garantita dall'alta qualità e riciclabilità dei materiali che la compongono.

Victoria Arduino è un brand dell'azienda Nuova Simonelli, che si riconferma così nuovamente partner tecnico del WBC, avendo già ricoperto tale ruolo negli ultimi sei anni.

"Questo risultato – sottolinea l'amministratore delegato dell'azienda produttrice Nando Ottavi - è il coronamento di un impegno intrapreso ormai da diversi anni nel campo dell'innovazione tecnologica anche attraverso la fattiva collaborazione con vari centri di ricerca, università ed esperti internazionali del mondo del caffè".

Alimentare, Tecnologie & Prodotti, Nuova Simonelli