Dall'inizio. Un editoriale per i 100 anni dell'Industria Meccanica

Aveva un nome che nel 1919 doveva suonare molto futurista. Quel “elle apostrofo” hanno provato in molti a toglierlo, ma l’abbiamo sempre lasciato. In cento anni ci hanno scritto industriali come Olivetti, Silvestri, Jarach. L’Italia è cambiata con lei – una guerra, un boom, una crisi. Oggi raccontiamo soluzioni per lavorare, produrre, esportare.

di Carlo Fumagalli, direttore editoriale

08 nov 2019

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER