Paese che vai... Decalogo di sicurezza per chi viaggia per lavoro

Abbigliamento e gesti normali per la cultura italiana potrebbero essere fraintesi all’estero. Ad esempio, attenzione a indossare vestiti verdi in Iran in determinati periodi o capi rossi in Cina. Intervista a Lucio Mattielli, managing director di Sicuritalia

12 nov 2019

In generale, se si vogliono proteggere i dati presenti sul proprio smartphone si consiglia di non utilizzare le reti wi-fi. In Cina si rischia di essere prelevati dalla polizia per attività sospette se intercettati su reti pubbliche 

Thailandia, Colombia, Brasile, ma anche altri paesi: alto rischio di essere derubati da prostitute e “adescatrici professioniste”

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO