24 giugno 2016

Etichettatura energetica, il Parlamento europeo dice sì alle richieste dell'industria del riscaldamento

Martedì, 14 giugno, 2016 - 16:13

Grazie al lavoro di ANIMA/Assotermica con assoiazioni, europarlamentari e imprenditori, oggi il voto a favore di una proposta che accoglie le specificità dei singoli gruppi di prodotti. E che garantisce al label di rimanere un potente strumento per promuovere l'efficienza energetica negli edifici.

Condividi contenuti

Primo piano

case history

Industria

Impianti a biomassa, la qualità si misura in decibel

La riduzione delle emissioni sonore e di composti inquinanti in un impianto di combustione di biomassa

 

 

 

Industria

Ctm Ambiente, il "silenzio" delle caldaie di teleriscaldamento

CTM Ambiente studia una soluzione innovativa per abbattere il rumore centrali di cogenerazione, costruite, per motivi di utenza, vicine ai centri abitati. Particolare il caso dell’abbattimento del rumore che fuoriesce dal condotto fumi.

 

valute e materie prime

speciale